Vuoi contribuire?

 Desideri contribuire ad espandere il progetto?

Il tuo interesse potrebbe essere quello di chiedere alla redazione informazioni o fonti non indicate su qualche articolo?

Oppure ti interessa proporre un tuo articolo da pubblicare? Se hai segnalazioni da fare non esitare a contattare la nostra redazione, ti risponderemo il più presto possibile.

Scrivi alla redazione

Lunedì, 06 Aprile
#Coronavirus: i risultati del sondaggio. Prevedibili: ma le istituzioni non ascoltano il paese

Ci siamo, a distanza di una settimana dal 28 febbraio quando abbiamo lanciato il sondaggio, possiamo mostrare con dei grafici le risposte fornite dai nostri lettori.

Lo ricordiamo, quattro domande a risposta secca, SI o NO, e uno spazio libero dove poter esprimere il proprio pensiero e un messaggio nei confronti delle istituzioni sanitarie.

E' stata certamente una settimana convulsa, ricca di emozioni che hanno spaziato in tutte le direzioni, paura, dolore, rabbia, reazioni a catena difronte a decreti ministeriali che sono stati sfornati grazie a suggerimenti di un team di esperti, come non ci fosse un domani.

I risultati erano assolutamente prevedibili, in situazioni come queste un Governo non potrà mai emanare ordinanze che possano soddisfare tutti.

Ma oltre il 90% non ha gradito quanto deciso dal Consiglio di Ministri, guidato dalle raccomandazioni di questo comitato scientifico nominato dal Premier Conte, che di certo non ha suggerito le soluzioni finora sfornate a suon di strette di mano.

Forniamo l'esito del sondaggio, con il grafico per ogni risposta, e in calce abbiamo preparado un file per dare voce a tutti coloro che si sono sentiti liberi di esprimere una propria opinione su quanto sta avvenendo in Italia:

  1. Ritieni che le istituzioni sanitarie stiano affrontando adeguatamente questa nuova emergenza sanitaria relativa alla diffusione del Covid 19 (Coronavirus)?

    01 sondaggio domanda 1

     

  2. Secondo te, la salute pubblica è davvero al centro del dibattito mediatico in corso?

    02 sondaggio domanda 2

     

  3. Ritieni che la sovraesposizione mediatica di passate "epidemie" (morbillo, meningite), rivelatesi poi semplici focolai, sia stata utile al fine della salute pubblica?

    03 sondaggio domanda 3

     

  4. A tuo avviso è utile la politicizzazione del dibattito?

    04 sondaggio domanda 4

     

 

Mettiamo a disposizione dei nostri lettori, ma soprattutto delle istituzioni sanitarie, i pensieri di coloro che hanno compilato anche l'ultima domanda con risposta a campo libero (e come tale, senza alcun tipo di censura):

 

 

Indirizzato alle istituzioni: fermatevi prima che il popolo italiano vi cacci a calci nel sedere dalla nazione.
aveterottoilcazzo
Il popolo è un burattino in mano a una manica di burattini
In Italia il morbo più pericoloso è nelle istituzioni.....
Dove sono gli "esperti", ma soprattutto chi sono coloro che consigliano questo governo? Non è assolutamente chiaro, se da un lato illustri epidemiologi e virologi affermano che tutto è esagerato.
Cambiate mestiere
Basta speculare sulla salute dei cittadini!
Dietro a tutta questa follia, cosa ci state nascondendo..e non parlo del coronavirus
Finitela di fare terrorismo. Ne abbiamo piene le palle !!!
State usando il corona virus a fini mediatici e politici
Fate schifo!
"Lo aggiungerei volentieri ma credo che alle istituzioni freghi veramente molto poco di ciò che pensa il cittadino.
"
no
Ci stanno prendendo in giro
Non è facendo terrorismo mediatico che la gente acquisisce fiducia nelle istituzioni, ci vuole in primis serietà ed essere umili nel confronto con tutti.
Ogni tanto bisognerebbe usare la testa e ragionare sui numeri. 1 contagio ogni 100.000 persone non è un’epidemia
Scuole chiuse
Non credo nella mortalità del virus. Piuttosto credo che nasconda qualche manovra politica volta a indebolire l'economia italiana!
"Avete fatto un teatrino assurdo, come in passato con morbillo ecc
Ai tempi del dibattito sulla 119 avete inventato il pretesti degli immunodepressi, dei quali in realtà non vi importa nulla, visti Ilva, tagli alla sanità e superficialità nel veicolare il messaggio che se gli altri vengono costretti a 10 vaccinazioni (delle quali la maggior parte inducono solo protezione personale, quando funzionano, tra l'altro) allora gli immunodepressi sono salvi, che è assolutamente falso. Ora fate questo teatrino forse per nascondere il fatto che chiudere ospedali e reparti e tagliare in continuazione la sanità rende più difficile gestire un problema un pelo più imponente del solito picco influenzale. Chiudere scuole e palestre, fate fallire bar e ristoranti, tutto frequentato dalle fasce d'età meno colpite. La misura di buonsenso sarebbe stata consigliare agli anziani una ventina di giorni in casa, con pochissimi contatti coi parenti, provvedendo dove necessario voi come stato a fornire e consegnare i generi di sussistenza. Gli anziani sono in pericolo. Chiudiamo le scuole e che gli anziani però facciano file al supermercato, in posta, dal medico per una ricetta e, magari, tengano i bambini dato che la scuola è chiusa e i genitori lavorano. Avete fatto tutto al contrario "
Quello che è passato per i canali di informazione è stato un allarme sproporzionato rispetto al vero pericolo: l'ennesimo al lupo al lupo per qualcosa di poco conto. Mentre è stato molto chiaro l'interesse di alcune multinazionali nel fomentare l'allarme per proprio guadagno. Direi che sarebbe ora di tagliare i tentacoli a queste piovre succhiasoldi.
La fiducia nei media, nelle istituzioni politiche e in quelle sanitarie, ormai, è persa da tempo! Nel 2017 è stato inscenato il vergognoso teatrino che ha portato all'obbligo vaccinale di 10 vaccini, rispetto ai 4 che erano in auge, con le assurde e ghetizzanti esclusioni scolastiche. Ora con il Coronavirus, il fondo è stato vergognosamente quasi toccato.
C'è più di qualcosa che sfugge... vedremo tra qualche mese, cosa realmente sia accaduto
Peggio di così non potevano fare!
Mi sembra che le emergenze relative alla salute degli italiani siano altre , come si evince dalle statistiche relative alle cause di morte
"Egregi Signori, dopo l’approvazione del recente decreto legge volto a ridurre ulteriormente le nostre libertà individuali, non soddisfatti di aver ridicolizzato e offeso la nostra nazione in nome di una fantomatica pandemia, vorrei ricordare a lor signori che le emergenze nel nostro paese sono ben altre, quali: tumori infantili e morti bianche in crescita esponenziale (con particolare riguardo nell’area di Taranto), morti per infezioni ospedaliere, decessi per malori improvvisi, inquinamento atmosferico ed elettromagnetico, antibioticoresistenza, siccità e aumento vertiginoso delle temperature.
In qualità di cittadina italiana mi sento offesa, da residente Lombarda altresì derubata della mia libertà personale, timorosa di qualsiasi vostro intervento futuro partorito tramite ordinanza o decreto legge, col benestare di enti sovranazionali che, come già in passato, nominarono l’Italia il laboratorio sperimentale d’Europa.
Tuttavia, nonostante l’amara consapevolezza dei tempi bui che ci attendono, dissoltasi ormai ogni speranza riguardo ad un possibile risveglio delle conoscenze nel nostro sciagurato paese, persevererò lottando con tutte le forze per dare il mio piccolo contributo ai fini di preservare quel barlume di dignità e democrazia rimasta, attraverso gli strumenti di civiltà che ancora abbiamo a disposizione. "
Mai visto tanto caos come in questo frangente. A mio parere chi ha procurato e continua a procurare allarme dovrebbe essere fermato dallo stesso stato con le dovute denunce e invece sembra ci vada a braccetto e non importi nulla della psicosi instaurata nella povera gente. Qual è il vero obiettivo la salute e la serenità dei cittadini o meri fini economici? Non state giocando a Risiko state giocando con la vita delle persone!!!
Abbiamo capito che le le epidemie di morbillo e meningite erano totalmente false..montate esclusivamente per scopi economici e politici. Avete completamente perso credibilità e fiducia, solo li lito molto basso continua a seguire, senza farsi domande, i vostri sproloqui.
La vita deve continuare, ma cosi ci impediscono di vivere, troppo allarmismo
Sarebbe utile fare il Bene della gente, non del vostro portafoglio!
No
Finitela di prenderci in giro.
Come per gli altri casi di morbillo e meningite hanno fatto sì che la percezione del popolo fosse più pericolosa dei casi in sé, perché i loro numero i venivano smentiti proprio dagli stessi numeri a cui dovevano fare riferimento
"Pessima la ""comunicazione"" da parte dell'informazione ufficiale, dalle istituzioni, attraverso il telegiornale, giornali, dibattiti in tv.
Pessima la gestione dell'emergenza x se di emergenza si tratta: scuole chiuse ma genitori che lavorano e devono pagare la baby sitter, supermercati e mezzi pubblici comunque affollati. Centri disabili e per anziani aperti, con i rischi connessi alle fragilità tipiche dell'età e delle patologie degli utenti.
Tamponi e mascherine esauriti in pochi giorni.
Nessuna rassicurazione dalle istituzioni, nessun accenno all'importanza di rinforzare il proprio sistema immunitario.
La sensazione è che si tratti di mosse politiche che abbiano tutt'altri interessi che non la salute dei cittadini. "
Questo allarmismo ingiustificato mi fa preoccupare molto per l'economia del Paese
"Se il virus in se, come dichiarato, non è mortale perché il nostro corpo è in grado di fronteggiarlo come e forse meglio dell'influenza, se è pericoloso solo per chi è già affetto da gravi patologie, spiegate per quale motivo tutta la comunità tecnica medico scientifica non si è mossa adeguatamente per opporsi in gran massa e all'unanimità a tutto questo gran casino mosso prettamente da esponenti politici che da anni ormai bistrattano e si antepongono ad ogni diritto costituzionale, ad ogni scientificità, ad ogni umanità ed oggi anche a tutta la comunità Medica per chissà quali interessi.
In quei paesi in cui l'obbligo vaccinale non è presente e dove risiedono molti medici italiani, è risaputo che la legge 119 è stata imposta senza dati epidemiologici validi per giustificarlo, tutta la comunità medica ha preferito rimanere in silenzio e non esporsi per non ledere i proprio interessi, lo farete anche adesso che si stanno mettendo al vostro posto creando non pochi disagi a tutte le strutture sanitarie in cui lavorate ed all'economia intera del paese? Che fine hanno fatto i punti cardine del vostro giuramento da medici? "
Quando gli stessi virologi si scannano tra di loro la dice lunga. Quelli che mediaticamente sono più in televisione che a lavorare dimostra che già hanno più passione di tv che di virologia.
Dimettetevi, che due padroni non si possono servire contemporaneamente.
Governo pasticcione o forse volutamente pasticcione per distruggere il paese. A quanto pare alla fine niente di particolarmente pericoloso, ma distruzione per Italia sia nel mondo sia all'interno di se stessa. Meritano come Norimberga. Come minimo.
Devono solo vergognarsi.
Non vi è speranza alcuna per un popolo che dimentica troppo facilmente le ripetute trappole menzoniere del sistema
Penso che sia esagerato definirla epidemia e che il governo fin da subito doveva smorzare e bloccare gli allarmismi diffusi dalla stampa. Per colpa loro è stata indotta nella popolazione una paura ingiustificata che ha causato gravi danni all'Italia
Ritengo che questa emergenza sia largamente gonfiata dai media come le altre supposte emergenze riguardanti morbillo, meningite ecc.
Ormai è chiaro che ci avete venduto come cavie. Ma attenti che le pecore nere stanno aumentando.liberta di scelta e di cura
"Si è usato questo virus solo come palcoscenico mediatico, tra i politici e specialisti.
Hanno e stanno usando il popolo italiano, per ottenere scopi ben precisi, che NON è la salute pubblica. Ritengo che NESSUNO,politico regionale e del nostro governo, abbia collaborato fra loro, anzi il contrario.
Non si sono messi a tavolino tutti quanti, insieme a specialisti NEUTRALI a discutere quale fosse la strada migliore da percorre.
In questo momento, credo di più nella divina provvidenza che nei nostri politici."
"L'unica cosa che mi viene da dire a tutte le istituzioni e a tutti i politici è quella di agire per coscienza e fare interventi che siano di beneficio alla popolazione, che è il motivo per cui sono stati eletti..
Che agiscano con etica e buon senso..
"
Tutto è anche politica, ma fatta in questo modo....per carità.
Siete dei pagliacci fate solo ridere..quando ci sarà una vera emergenza nn vi crederà nessuno!!!
Vorrei tanto che al centro di ogni azione del governo ci fosse il cittadino in quanto persona.Il singolo cittadino!ogni vita deve essere considerata al di sopra di soldi e lavoro e deve essere considerata cardine fulcro su cui devono far leva tutte le azioni dei politici
La politica è troppo concentrata sulle malattie da prevenire e non considera che queste sono troppo imprevedibili. Dovrebbe invece concentrarsi e favorire la salute tramite alimentazione e stili di vita sani della popolazione in modo da poter affrontare serenamente virus anche nuovi. Gli interessi delle aziende farmaceutiche infine non dovrebbero guidare la politica del nostro paese
Libertà! Fraternità! Uguaglianza! Ci vorrebbe una rivoluzione.
no
no
L’ignoranza fa brutti scherzi soprattutto quando è al potere.
Le uniche cose giuste e sensate le hanno dette medici non mediatici. Giurnalisti, Burioni e politici hanno fatto pena
Siete dei corrotti dalle case farmaceutiche
Esperimento per testare la limitazione delle libertà individuali
è evidente che questa finta epidemia è funzionale al sistema ovvero alle porcate che governo sta combinando alle spalle di ignari cittadini. Questa è una dittatura in vero stile comunista cinese
Se per l' Oms il corona virus è considerato pericoloso, come mai in Italia dopo una prima parte restrittiva e responsabile passiamo a questo lascismo non sarà prematuro farlo dopo una settimana?
PROVE TECNICHE DI DITTATURA SANITARIA.
L’emergenza è dovuta solo a tutti i tagli che hanno fatto alla sanità investendo in cose sbagliate (10 vaccini obbligatori!!) che investissero meglio i soldi!!
Che se ne vadano affanculo
"È procurato allarme per una influenza.
Ci sono malattie e pericoli ben più gravi.
Una esagerazione per spaventare la gente e gestita malissimo."
"Ritengo assolutamente assurda la situazione Tutta.
Paralizzare un paese intero mentre i medici, sfruttati e sfiniti urlano a gran voce che si stanno adottando misure eccessive e ridicole per il reale rilievo della malattia.
Questo è tutto una questione solo politica!!!! Di reale interesse per la salute pubblica non si percepisce neppure l'odore!
"
Non ho la minima fiducia nel loro operato. SinonburattSon nelle mani di inreressi economici.
La vera salute, la vera scienza ed anche la vera politica se ridotte alla stregua di un talk show perdono il loro significato, ma soprattutto perdono tutti quel cittadini che ancora sono in grado di usare la loro testa e la loro intelligenza.
Con tutto il rispetto per le Istituzioni, neanche più seguo quello che fanno o dicono dopo la porcata legge Lorenzin, i bimbi italiani sono untori, poi gli altri non sono un virus
"È oramai chiaro al mondo che la salute pubblica è l'ultimo interesse delle istituzioni sanitarie e politiche. Abbiamo medici che non possono esporsi per paura di essere radiati. A comandare sono solo le case farmaceutiche.
Vergogna."
Lasciateci vivere e rispettate la costituzione.
La pandemia è solo una fantasia
Invito le istituzioni a pensare di più al bene pubblico invece di fare chiacchiere inutili tutto il giorno.
Siamo tutti strumenti manipolati da interessi che nulla hanno a che vedere con la nostra salute e molto con la Guerra politico economico scatenata da chi si è reso complice di una scienzah che proprio scientifica non è.
Chiudere i confini in entrata ed uscita e mavanti con la quarantena.
Fottetevi tutti all'inferno
Siete vergognosi, state mettendo in ginocchio le piccole imprese, state affondando l'Italia, vi fate manovrare dalla UE. Non mi rappresentate per niente.
Se non facevate nulla e impedivate tutto questo can can mediatico sarebbe stato molto meglio
La presa in giro non può più funzionare.
Per politicizzazione intendo il fatto che la questione (sanitaria) vada affrontata dal punto di vista (anche) politico e tecnico (aspetti sanitari noti e non) ma in modo da non lasciare dubbi su trasparenza e necessità di ogni misura adottata. Vedo azioni e messaggi contrastanti. A scuola, da sempre, è impossibile garantire condizioni igieniche adeguate (sapone e carta ig. mancano), finestre spesso rotte e chiuse (vasistas) senza ricambio d'aria adeguato, bidelli insufficienti e conseguente scarsa pulizia locali, gente (e alunni) che da sempre (anche nel mese passato) vengono a scuola nonostante tosse, bronchite, raffreddore forte e a volte febbre (vantandosi della deduzione al lavoro). A che servono le circolari di quest'ultimo mese con raccomandazioni quotidianamente disattese per assenza di fondi strutturali utili a darvi fronte? L'attuale corsa ai ripari (gel nelle scuole...) mi pare un palliativo utile solo a chi specula. Medici che pubblicano ad hoc libri sull'argomento attuale cavalcando l'onda mediatica, riferimenti a un vaccino che presto verrà a salvarci tutti... Personalmente mi interessano solo fatti e numeri e raffronti sensati. Le morti per infezioni batteriche (anche in ospedale) sono un numero enorme e impossibile da accettare, perché non vi è un altrettanto poderosa campagna mediatica di sensibilizzazione? Stesso discorso dicasi per molti altri argomenti verso cui lo Stato dovrebbe e potrebbe farsi garante dei diritti di tutti. Contro interessi di parte.
"Sono molto delusa e questa è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Ho perso completamente la fiducia nello Stato
"
Finché ministeri, stampa, televisioni non smetteranno di diffondere una informazione schizofrenica (allarmi, contrordine), non riusciremo a valutare la reale entità del rischio epidemia
E tutta una farsa x spaventare gli ignoranti
Privare i minori del diritto allo studio ed allo sport è terribile. Vanno educati al rispetto ed al senso civico gli adulti.
Adesso come la mettiamo con l obbligo vaccinale per tutelare gli immunodepressi, quindi adesso per il coronavirus dove non c è vaccino, x le stesse motivazioni, nessuno dovrebbe più andare perché non sarebbero protetti appunti gli immunodepressi! Questo fa cadere il castello di carta. Esistono migliaia di virus e batteri e cmq la natura si ribella, i virus si modificano diventando più virulenti
State agendo al di fuori del mandato costituzionale, siete in disonore di fronte alla giustizia.
"Abbiamo capito che tutta la congrega di politici e politicanti considera il popolo italiano come dei pecoroni, ma dovrebbero ricordare che italiani lo sono anche loro.
Questa classe politica è uno schiaffo alla nostra intelligenza, come se non avessimo capito che non sono nient'altro che fantocci inermi che eseguono dei comandi.
Mi sento indignata e provo vergogna per loro."
Tutto è stato gestito malissimo generando panico e danni ad ogni settore
"Perché non ci fanno gli anticorpali a campione? Io sospetto che il coronavirus ce l'abbiamo da qualche mese e che moltissimi di noi hanno gli anticorpi. Perché tutto questo spiegamento di risorse , medico infermieristiche, esercito carabinieri e messa a grave rischio , l'economia italiana x un'influenza? L'influenza stagionale che ogni anno , affrontiamo, miete migliaia e migliaia di vittime, come si giustifica la differenza di comportamento?
Ce l'ha chiesto l'europa? Noi nuovamente cavie x un nuovo vaccino , creato e presto disponibile, dalla corporation dei cari Bill e LINDA GATES ( MASSONI) O ESERCITAZIONE IN CASO DI PANDEMIA O GUERRA? CONTROLLO MENTALE O SEMPLICEMENTE IL NUOVO ORDINE MONDIALE, STA TASTANDO IL TERRENO X CAPIRE A CHE PUNTO È ARRIVATA LA COTTURA ? "
Togliete la politica e gli interessi economici dalla salute e probabilmente la riacquisteremo
L’esposizione mediatica e la “spettacolarizzazione” politico/scientifica del virus, incominciata più di due anni fa con la legge Lorenzin, ha dato i suoi frutti nefasti in questo periodo. In 2 anni questi sistema ha instaurato paure inconsce che prima non c’erano, e che ora si manifestano in isterie di massa.
È vergognoso il panico destato in tale occasione senza far parlare scienziati veramente competenti in materia. La politica deve attenersi a chi non è colluso con interessi diversi da quelli dei cittadini. Onestà!!!
"Penso che ci siano altri intenti dietro i falsi allarmismi degli ultimi anni, ma non so quali siano. Valuto però gli effetti: molti sono travolti dalle emozioni 'basse' perchè hanno trasferito all'esterno ogni decisione , molti altri stanno aprendo gli occhi e iniziano ad assumersi le proprie responsabilitá...
"
Sono evidenti le eccessive pressioni sul governo delle lobby farmaceutiche a danno della corretta ed onesta informazione e della salute dei cittadini. Stiamo attraversando un periodo che dalla libertà di cura vi porta a un insensato stato di coercizione e di polizia.
Siamo nelle mani di incompetenti non fermeranno il virus ma in compenso mettono in ginocchio l'economia di un Paese già abbondantemente compromessa.
Se vogliamo tutelare la salute pubblica ci sono altre priorità da rispettare. Dobbiamo combattere l'inquinamento, dell'aria, dell'acqua, del cibo. Ma non frega niente a nessuno, ciò che conta è solo il Dio Denaro.
La manipolazione politica e mediatica delle questioni sanitarie (vaccini, epidemie) sta snaturando completamente la medicina, distruggendo il rapporto di fiducia tra medici e pazienti e disumanizzando la nostra società. In virtù di questo si tolgono al cittadino diritti fondamentali, con buona pace del gregge impaurito e pronto all'odio.
La problematica sta nell'ignoranza sociale, probabilmente hanno fatto le prove per vedere come ci saremmo approcciato al pericolo epidemia. Non mi fido delle istituzioni né della TV.
no
Le false epidemie portate avanti dalla lorenzin (dati falsi che dovrebbero vederla indagata per procurato allarme), obblighi sanitari approvati con la fiducia, hanno reso questo paese una barzelletta. La storia sanitaria di questo paese (de lorenzo, poggiolini) non hanno insegnato alcunché. E gli immunodepressi che fanno in questo frangente?
Per quanto riguarda il coronavirus è stata soltanto una grande balla mediatica solo per spaventare le persone poiché i virus non esistono perché sono delle proteine prodotte dalla morte cellulare quindi non sono esseri viventi. tutto quanto il discorso è fondato sul nulla e sull'ignoranza delle persone per spaventare e limitarne la libertà oltre che per un altro scopo...vaccino per tutti?....Non ho parole!
Ci siamo stufati dei vostri giochetti. La vita é bella ma state facendo di tutto per renderla infernale
"Care istituzioni con la scusa di false epidemie, nasconderete meglio i morti di tumore, i danneggiati da interventi sanitari sbagliati e i numeri dei decessi per infezioni ospedaliere ? Tutta una FARSA
Grazie dell'attenzione."
Sono estremamente preoccupata perché azioni e reazioni si sono basate su menzogne e secondi fini a noi ignoti!
I politici hanno chiuso ospedali e non pensano mai a migliorare la sanità ma solo ad intascare soldi. Ora pensano a far spendere i soldi e non alla nostra sicurezza
La paura genere psicosi, è quello che hanno fatto tutti dai mainstream ai politici. Chissà quanti lo hanno avuto senza sapere.
Buffoni
Con questa pseudo epidemia nascondono problemi mondiali ben piu gravi.
Voglio una medicina statale e indipendente dalle case farmaceutiche
Grazie per l’autogoal
Cerchiamo di creare meno allarmismo, sembra che sia partito dall'Italia il problema quando invece non n è cosi, ma sopratutto cosa c'è sotto tutto questo terrorismo mediatico? Diteci la verità
È una guerra economica tra potenze mondiali, l’Italia ha abboccato come un pesce. Totale sfiducia dei politici e della stampa
Maledrtti soldi
Allarmismo inutile
Nessun commento
Inizialmente c'è stata disorganizzazione ma penso che ci siamo comportati meglio della restante Europa. Condanno gli sciacallaggi politici (fatti anche da certi giornali). Sono contraria alla coercizione vaccinale perché porta a vaccinare con superficialità anche soggetti che non ne avrebbero bisogno o peggio che sono predisposti a collateralita' che poi non vengono segnalate agli enti xche considerato "discorso tabu". Le vaccinazioni sono ottima cosa ma ci vuole produzione di qualità e applicazione scientifica, non politico/fobica o economicamente interessata. In questi gg abbiamo visto come è facile usare a sproposito la parola scienza quando si fanno scemenze (come indossare la mascherina in situazioni in cui non serve). Stessa cosa x i vaccini. Soprattutto se nuovi e sperimentali.
finché ci si affida a persone con interessi è inutile pure parlare di salute pubblica,sarebbe bello che tutti rileggessero Vita di galilei di Brecht. la scienza fuori dalla politica
I controlli dovevano essere fatti prima, senza bloccare aerei, ma tracciando le persone arrivate e controllando anche gli arrivi su voli non diretti! Eventualmente mettere in quarantena, le persone coi sintomi! Adesso avremmo il paziente 0, e non 10.000 tamponi effettuati! Siamo ridicoli, ma la politica è peggio! Il popolo è un gregge, si lascia condurre verso il precipizio con allegria! E adesso tutti in attesa del santo Graal....!!!
Iniziate un dialogo sano ed onesto. Non aspettiamo altro. Il disamore e la disistima per le istituzioni sono il futuro di questo povero paese, messo letteralmente al palo. Se non siete in grado di adempiere al vostro compito perché non avete la forza di contrastare i poteri forti, lasciate spazio a chi è in grado di farlo.
"La salute non è proprietà dello stato.
La politica non deve assolutamente entrare in merito al VERO studio delle malattie.
I poteri forti ed i continui intrallazzi tra politica e case farmaceutiche stanno distruggendo l' umanità.
Avete ridicolizzato e svenduto la nostra saluta e l'intera Italia.
VERGOGNATEVI"
Vorrei chiedere se con questa montatura ad arte di una semplice influenza a pandemia e avendo messo in ginocchio l'economia italiana nonché avendo calpestato senza ritegno il diritto alla libertà di circolazione dei cittadini italiani, se il governo si ritiene soddisfatto. Conte, i governatori della Lombardia e del Veneto e una serie di giornali dovrebbero essere denunciati per procurato allarme.
è un'influenza. tanto rumore per nulla
Il problema è tutta il polverone che è stato sollevato. La gente si è lasciata sopprafare da allarmismo esagerato dovuto anche ai media che sono pappagalli dello straordinario (senza indagini approfonditi e veritieri).
Vergogna,dovrebbero pagare x l'allarmismo creato!
Andate tutti a casa e lasciateci vivere in pace!
Messaggi contradittori riguardo gravità e contagiosità del virus, speculazioni di dottori con la verità in tasca hanno generato confusione. Inoltre provvedimenti restrittivi calati dall'alto che quindi non considerano le realtà locali, hanno provocato risultati anche ridicoli che hanno tolto credibilità alle istituzioni.
Senza parole.....
Smettetela di prenderci in giro. Siamo stufi!
La salute pubblica non viene salvaguardata agendo solo in funzione del business che invece si vuole creare.Business sempre e solo per aziende farmaceutiche e banche!
È arrivato il momento di mettere al centro le persone e non i vari interessi, che siano politici, economici ecc
Credo che le istituzioni sanitarie sono associazioni mafiose che lucrano sulla pelle delle persone e soprattutto dei bambini. La stampa e i media sono nelle mani di questi e a i vertici di tutti ci sono le case farmaceutiche. Nelle università si insegna solo a dare farmaci a seconda del disturbo, e per finire poi creano anche patologie inesistenti... Quindi i presupposti per crederci non ci sono proprio.
"Personalmente, dopo quello che è successo per la meningite, instillare terrore nelle persone non è per niente utile se non per creare una vera e propria lotta tra poveri.
Si sono viste scene di violenza gratuita contro persone di nazionalità cinese o presunta tale solo perché la maggior parte della gente è terrorizzata.
Questa non è informazione ma terrorismo psicologico. "
Non si gioca con la salute e la vita delle persone
Sono ridicolmente sottomesse e false
Concentratevi a pensare al bene, alla salute di tutti e non solo a questioni economiche. La vita è un dono preZioso e la state mettendo all’ultimo posto.
Non esiste alcuna epidemia. Ciò che muove sono solo giochi di potere che stritolano i cittadini
È l'idiozia istituzionalizzata
Sì è capita solo una cosa: se ci fosse una reale emergenza le istituzioni non sarebbero minimamente in grado di gestirla. I media principali poi sono totalmente inaffidabili, dei veri sciacalli in cerca di audience
Pensare che rappresentate me, la mia famiglia e tutte le persone intelligenti d'Italia mi fa rabbia. In futuro mi auguro che l'Italia sia divisa in due ma non tra nord e sud bensì tra intelligenti e stupidi e che ognuno abbia la propria rappresentanza.
Non posso sarei scurrile
"Vergognatevi! La pubblica sanità ha solo bisogno di un T.S.O. obbligatorio.
La maggioranza dei sanitari sono corrotti e ignoranti, spaventosamente ignoranti, che inneggiano alla scienza senza saperne il significato."
Il ministro anche questa volta ha detto che il decreto emato è stato dettato dalla scienza. Ma quale scienza se tutti i medici chiedevano di abbassare i toni? Tutti tranne uno. Dovreste affidarvi a esperti indipendenti e non a quelli con conflitto di interessi come ricciardi. Non è credibile un esperto che parla solo di vaccini, questa non è vera prevenzione.
Tempo perso
Non esiste nessuna epidemia.
Ritengo che i “nostri politici” ci stiano rovinando sempre di più e il modo in cui hanno gestito questo fantomatico virus e’ delirante. Vedremo ripercussioni tragiche sull’economia nei prossimi mesi.
Io sono per la libertà di scelta terapeutica e per la libertà di informazione:dare voce a tutti gli esperti, anche a quelli che non seguono il pensiero dominante!!!
E' ridicola la gestione del coronavirus in Italia. Perché negli altri stati lo trattano come una comune influenza? I tonti siamo noi o loro?
La caccia all'untore iniziata tre anni fa porta ora i suoi frutti marci. Dietro la patina del progresso si nascondono ancora gli istinti ancestrali, e la paura del contagio è uno di quelli. Un istinto poténte, facendo leva su quello potrebbero ottenere risultati impensati. Potrebbero...
In Italia purtroppo dal 2016 alcuni "specialisti scienziati" divulgatori scientifici con lo scopo di vendere più vaccini hanno indotto la popolazione ad avere paura del prossimo anche e soprattutto se sano. Hanno fatto pensare che 2 contaggiati di morbillo sia un'epidemia. È chiaro che adesso il popolo ha paura solo quando sente parlare di epidemie figuriamoci da un virus nuovo. l'Italia avrebbe dovuto fare come gli USA e gli altri stati europei, cioè fare il tampone solo a persone malate con insufficienza respiratoria provenienti dalle zone di contaggio o che hanno avuto contatti stretti con persone provenienti da tali aree. Così anche noi avremmo avuto una situazione di normalità che vige nel resto del mondo e avremmo risparmiato risorse. La parola va lasciata alla comunità scientifica ma per intero. Bisogna favorire il dibattito scientifico sano con pareri pro e contro. Bisogna impossibilitare la radiazione dei medici contrari ad alcune pratiche mediche e stanziare fondi pubblici per le ricerche indipendenti con la finalità della tutela della salute umana. Bisogna sempre ricordarsi che la salute pubblica va costruita attraverso la salute dei singoli cittadini e non a discapito come si sta facendo ora. La mutazione continua dei virus e l'epidemia del Sars2-Covid2019 ci dimostra che nulla possiamo fare con i vaccini per la prevenzione. Ogni anno si sprecano soldi pubblici in vaccini antinfluenzali ed il numero delle persone bisognose di cure per influenza ed i deceduti non diminuiscono. Bisogna fare una reale ricerca sulla popolazione vaccinata per la ricerca anticorpale e per capire quanti vaccinati si ammalano ugualmente e quanti deceduti dopo un'influenza stagionale erano stati vaccinati. E bisogna farlo fare a più gruppi di ricerca individuali indipendenti. Lo stato deve assolutamente togliere le ricerche dalle mani delle case farmaceutiche e sottrarle agli interessi privati.
Il vostro tempo è finito ormai, la consapevolezza è sempre più di ognuno di noi!
Se tutte le azioni avessero inizio nel cuore e non sarebbero influenzate da altri, dai soldi, dalla paura, ..., allora forse potremmo vedere i veri progressi del nostro tempo e più salute.
Credo che i nostri politici vogliono dimostrare di essere migliori. Migliori nel dire che qui non arriverà mai... E poi quando è arrivato migliori nel dire.. Noi siamo più forti e dare il via ad un decreto da fare invidia alle leggi marziali..
Sarebbe ora di considerare la Sanità una questione di salute pubblica disinteressata, non una questione politica o economica.
Sistema farlocco, menzognero
I media fanno parte del potere il quale NON HA A CUORE IL BENE DEL POPOLO. Non fanno informazione ma solo condizionamento delle masse.
Completamente sfiduciata dal sistema sanitario e da tutte le istituzioni politiche, dal 2017 abbiamo assistito ad una diffusione solo mediatica di presunti virus, perché fu stabilito a tavolino che l'italia avrebbe fatto da apri pista per una vaccinazione di massa a livello mondiale, solo per profitti economici, perché a nessuno interessa la salute pubblica. Vedrete che il vaccino contro il coronavirus non tarderà. un virus, poi, messo in circolo dai piani alti solo per convincere l'opinione pubblica, spaventata sempre da loro, che i vaccini sono la panacea. Ma credo che in molti si stanno svegliando da questo torpore perché ci avete preso in giro già abbastanza ed è ora che il popolo reagisca. Dopo un protratto fallimento politico, un malcontento generale e la assenza di un potere in cui ci si possa identificare, prima o poi UNO SOLO arriverà a governare, è sempre accaduto nella storia. RICORDATELO.
Abbiamo bisogno di medici liberi politicamente per dare reali pareri tecnici, non dobbiamo attendere L'OMS che ci dica come comportarci
Le case farmaceutiche governano ormai
Le finte epidemie stanno facendo crollare la fiducia nel sistema sanitario e politico ...una barzelletta
La "cosa pubblica" deve ritornare al centro dell'interesse delle istituzioni, nella libertà da interessi meramente economici e/o propagandistici.
Prima o poi, finirà vostro giochetto.
Avete iniziato con le false epidemie di morbillo, culminate con l'obbligo vaccinale per 10 malattie. Avete continuato radiando i pochi medici onesti che dissentivano da questa politica assurda. Ora con il Coronavirus avete definitivamente perso il lune della ragione e state mettendo in ginocchio il nostro Paese. Siete la classe politica più vergognosa ed ignorante degli ultimi 30 anni! Invece di aver a cuore il nostro Paese siete come delle banderuole che non sanno da che parte girarsi, tutti dietro al Burioni di turno. Iniziate ad ascoltare medici privi di interessi nascosti, ma neanche tanto, e iniziate veramente a fare l'interesse della collettività, senza instillare inutili paure su pandemie inesistenti!
Smettetela di fare terrorismo mediatico che crea solo panico nelle persone e non le fa ragionare peggiorando le condizioni. Informare si ma con criterio e in maniera limitata.
Sanità allo sfascio e politicizzazione della stessa molto pericoloso. Zero fiducia nelle istituzioni, né nei media
È stato fatto terrorismo mediatico, inutile e stupido.
Chi pagherà per le conseguenze economiche di questo allarmismo mediatico?
Chi non fa il distinguo fra industria del farmaco e Scienza, o è un idiota o è in malafede, come chi, contravvenendo alla stessa essenza della Scienza, la impone come "assoluta" e la eleva per fede dittatoriale a"religione di stato"...
"interrogazione parlamentare URGENTE sul ministro della salute e una successiva mozione di sfiducia nei suoi confronti, per EVIDENTE incapacità. Situazione di emergenza o meno, non si può smettere di fare politica. Il governo contebis va chiuso! va votata la sfiducia!!
"
Siamo nelle mani dei cialtroni e io NON MI FIDO ASSOLUTAMENTE di chi dovrebbe in teoria (molto in teoria) tutelare la salute e ha invece dimostrato di tutelare interessi di ben altro genere!
"Fiducia ZERO.
E la mia sfiducia ve la siete guadagnata tutta!!!"
Grazie a tutti i medici . No allo sciacallaggio politico di alcuni per ottenere un paio di voti in più
Sono convinto che la Stampa sia il primo mezzo di disinformazione. Credo sia opportuno che venga dato ai cittadini la possibilità di costituire un gruppo di discussione all'interno della RAI. Un gruppo indipendente e senza conflitti di interessi di professionisti in ogni ambito. Auspico inoltre che venga eliminata dalle reti RAI ogni spazio pubblicitario dal momento che il servizio viene già pagato dai cittadini. Forse in questo modo riusciremo ad avere un'informazione più veritiera. Grazie.
C'è bisogno di un dibattito tra medici esperti liberi da condizionamenti economici e politici
Avete rotto mi sembra di vivere in un Paese in dittatura.
Penso che serva un dibattito serio senza censura dove tutte le posizioni possano essere espresse, cosa che oggi non succede, basta vedere cosa è successo in questi ultimi anni, se un medico che pratica da anni si permette di dissentire viene immediatamente radiato, cosa che fino a pochi anni fa non era possibile, quando l'informazione era ancora pluralista.
"La
Prima responsabilità della politica è gestire i problemi senza creare il panico nei cittadini così come hanno fatto negli altri paesi . Quindi sedate l informazione e che L politica sia responsabile perché qui oltre al panico collettivo stanno ammazzando anche L economia delle due regioni trainanti dell Italia intera ! "
E tutto poco credibile in campo sanitario.a loro interessano solo i soldi che arrivano da big pharma. Il resto è strumentalizzazione.
Inviolabilità del corpo umano in primis sempre e comunque
È ora che la smettiate di mettere in prima linea il vostro interesse economico a discapito della salute della comunità e che la stampa e le tv diano informazioni corrette ed utili e non sempre veicolate dai “poteri forti”...smettetela di diffondere paura tra le gente!!! Vergognatevi!
State solo facendo prove tecniche di dittatura!
I giornalisti dovrebbero rispondere di procurato allarme.
La politica dovrebbe aiutare la popolazione. Voi state solo pensando ai vostri interessi. Ma ne pagherete le conseguenze, potete contarci.
Sempre più persone si stanno risvegliando e sarà sempre più difficile far bere a tutti le vostre bugie.
"Si chiama procurato allarme. La prudenza è un buon principio ma l'informazione non è ne corretta ne tantomeno proporzionata all'effettivo rischio. Le iniziative politiche sembrano una preparazione per uno scenario apocalittico mentre l'idea che siano state messe in atto per mascherare altro serpeggiano fra la popolazione. Non si capisce dove stia la verità.
"
Siete vergognosi!spero vi torni tutto indietro....
Libertà di cura libertà di scelta no all'obbligo vaccinale
Vorrei sapere quanto vi state arricchendo distruggendo la salute e l'economia degli italiani
"L'opportunismo politico nello sfruttare questi eventi, deve essere punito, come devono essere responsabilizzate tutte le strutture in grado di affrontare l'emergenza con qualsiasi tipo di aiuto!
Per quanto riguarda un certo tipo di ""informazione"" devono essere consapevoli della forza che comporta il 4°potere.. Chi ne approfitta ne paghi il prezzo!"
Prima di fare delle scelte politiche bisogna consultare i veri esperti, cioè medici, virologhi, nazionali e non
"Da quando siamo diventati capofila per le pratiche vaccinali nel mondo e abbiamo mandato in televisoni dei personaggi da talk show come Burioni e Brigliasco con gli atteggiamenti spocchiosi e supponenti buoni per un bar.
Lorribile legge Lorenzin ne è stata la conseguenza ......ma prima la campagna massiccia di odio e di disinformazione nata per screditare le persone senzienti e libere è ha seminato l'odio tra le persone con una regia mediatica organizzata ad arte capece di alzare i toni e mai di parlare di contenuti ( anche perché su quelli si sarebbero schiantati ) . Questo è un paese dove alla ragione si è sostituito il sensazionalismo. Questo è un paese popolato da un gregge ignorante ( così ci vogliono ) "
Non può essere una questione politica! Se bisogna ascoltare la scienza... Ascoltatela!! A me sembra che la politica stia prendendo provvedimenti che vanno in contrapposizione con quello che dicono i medici.
Penalizzare lavoratori, genitori e bambini senza cognizione di causa è assurdo. Volete arricchirvi alle loro spalle? Beh state svuotato i loro portafogli, x cui i vostri. Volete arricchirvi? Investite in omeopatia, naturopatia e saremo il primo paese con un pil alle stelle...perché avremmo meno malati, x cui meno spese e più lavori produttivi.
Siete ridicoli
Verità nell informazione,hanno diffuso panico senza dare la giusta dimensione di realtà. (Vedi pareri scientifici autorevoli) Prevenire i flussi di persone a rischio da paesi esposti alla malattia non con parametri inefficaci come misurare temperatura o mascherina di carta..
La serietà non è una peculiarità dell'Italia, nemmeno quando si tratta di epidemie
Chiudete i porti!!!! Criminali!!!!!!!
semplicemente delle prove generali messe in atto per testare nuovi metodi atti ad instaurare regimi severi di controllo della società'....e non e' finita qui siamo all'inizio ....
Governo, informazione pubblica e tirapiedi vari, siete tutti una manica di incompetenti burattini (e sono stato molto pacato nel mio commento)
Gli italiani dovrebbero ribellarsi una volta per tutte!!!!
Le condizioni igieniche, le abitudini alimentari, e i diritti dei lavoratori italiani che in caso di malattia si astengono con certificato medico dall'attività lavorativa, credo siano ben diverse dai cinesi. Il rischio é stato sopravvalutato, mettendo in ginocchio
Allarmismo ingiustificato
"Avete trasformato un’influenza in una pestilenza e gli Italiani in appestati. Avete affossato l’economia gia’ agonizzante del Paese.
Avete perso anche l’ultimo briciolo della fiducia degli Italiani. "
Vorrei che in tema medico aprissero un contraddittirio serio composto da medici competenti e neutrali
Non so di chi facciate gli interessi, ma sicuramente non fate gli interessi del popolo italiano
"Le istituzioni sanitarie DEVONO essere super partes, senza conflitti d‘interesse passati o in corso. Le decisioni e i pareri alla politica DEVONO essere dati da esperti che abbiano la visione più larga possibile e che abbiano davvero a cuore la SALUTE e non la promozione della malattia.
Abbiamo Signor medici che hanno queste caratteristiche!
Via i responsabili della situazione sanitaria del nostro paese. "
Meno potere ai media e più attenzione ai dati reali, meno spettacolarizzazione e esasperazione dei toni e maggior attenzione a cosa può fare ogni singolo cittadino per migliorare le sue difese immunitarie, anche se questi consigli non dovessero ingrassare le aziende farmaceutiche...
"Occupatevi di problemi reali. Tipo
49.000 morti all'anno per infezioni ospedaliere.
350.000 nuovi casi di tumore ogni anno.
1.500 morti di tumore solo a Taranto.
80.000 morti all'anno per fumo.
80.000 morti all'anno pure per inquinamento.
43.500 morti all'anno per alcoolismo.
3.334 morti all'anno per incidenti d'auto.
1.407 morti sul lavoro nel 2019.
142 omicidi di donne nel 2019.
Vogliamo fare un po' di sano terrorismo su questo????"
"Una classe politica vergognosa, asservita ad i poteri forti, che vogliono tutto, tranne che la salute ed il benessere di chi vi abita.
Avete violentato i massimi principi della nostra Costituzione, state VOLUTAMENTE trascinando l Italia alla Miseria, affinché faccia la fine della Grecia.
Leggi sull obbligo vaccinale, decreti legge che violano, anzi annientano ogni minima forma di libertà individuale, per un epidemia che non esiste, avete usato la strategia del corobavirus per fare le prime prove per una imminente MILITARIZZAZIONE SEL PAESE..Vergognatevi . I veri VIRUS siete voi..siete voi che con il vostro operato uccidete le persone"
Ormai è palese che Le istituzioni sono schiave dei mercati e mettono sempre in secondo piano il cittadino.
Ritengo che le istituzioni avrebbero dovuto emanare un documento ufficiale unico per tutti, sui principali canali di divulgazione, senza alcun intermediario, un enunciato chiaro esplicativo con rassicurazioni per la popolazione e linee guida per tutti i soggetti a rischio. Poche parole e ben fatte, senza far parlare a vanvera chicchessia pur di far notizia.
Come possiamo fidarci di queste istituzioni che finora non hanno fatto altro che curare i loro interessi? Mi dispiace, è vero che la "democrazia" è putroppo utopia, ma adesso è davvero troppo. Oramai il popolo (la gente, i cittadini, le persone in quanto tali) non contano più nulla, sono ormai solo numeri da statistica per i bilanci economici di cui beneficiano solamente i più agiati, i grandi speculatori ed in genere solo i ricchi. Per tutti gli altri "poveracci"non c'è più nulla: lavorare (per chi lavora) e pagare. Soprattutto pagare, pure la propria libertà... Grazie.
Istituzioni ridicole! 2 anni passati a terrorizzare la gente con morbillo e varicella ed è crollato il paese per una stupida influenza appena un po’ più aggressiva!
Dov’è finita l’autorevolezza?
Lasciate gli italiani liberi di fare le scelte che vogliono per ciò che concerne la loro salute!
"smettetela di diffondere paura!
"
non rispettare gli animali, cioè la natura, porta a questa giusta punizione
ancor una volta l'OMS si rivela inaffidabile
Essere veramente seri e non buffoni
"Mi chiedo perché questi numeri così bassi facciano tanta paura e perché nessuno parli delle 50.000 morti per infezioni contratte in ospedale. O nessuno parli della resistenza agli antibiotici per cui ad esempio non si riescono a curare polmoniti di origini batteriche o altre infezioni. Mi chiedo anche perché L’ISS non pubblichi tutti i giorni i veri casi di contagio che sembrano essere molto più bassi dei numeri dati dai giornali.
Mi sembra che abbiate fatto dell’Italia un grande teatro di ingegneria sociale, per vedere come può reagire un popolo a una quarantena stretta.
Trovo che tutta la situazione dall’inizio alla fine sia stata gestita malissimo"
È tutto talmente ridicolo che molti, si stanno svegliando dal loro torpore. Quanto si vuole ancora spingere sull'acceleratore per una guerra civile?
Fate schifo!
Anche durante l'epidemia di febbre spagnola del 1918 ripetevano che era solo un'influenza. Una banale influenza che poi fece decine di migliaia di morti.
Soldi alle lobby
Spero che la smetterete di fare pagliacciate, ora state solo uccidendo i piccoli commercianti e lavoratori.
Riformare il Titolo V
"Come si fa ad avere fiducia delle istituzioni quando sono emerse ed emergono continuamente connessioni con le case farmaceutiche e affari milionari?
Come si fa ad avere fiducia quando negli ospedali mancano persino le mascherine e i guanti che costano pochi centesimi?"
Chiudetevi in casa
Io ritengo che non ci sia nessun reale pericolo per le popolazioni, le morti per coronavirus sono da considerarsi comprese tra i morti per normale influenza, che muoiono non per l'influenza in sé, bensì per altre già gravi patologie in atto, questo vale in Cina, in Italia ed in tutti i paesi del mondo.
Parlatevi.
Siete indecenti
Riportate la salute al centro dell’attenzione. La salute quella vera, non la medicalizzazione dilagante che ormai prevarica su qualsiasi cosa.
Profonda delusione
Vogliamo libertà di scelta in tutti i campi queste restrizioni non mi piacciono x niente
Vi siete fatti comprare dalle case farmaceutiche
Non c’è omogeneità ne’ autorevolezza nella strategia sanitaria e comunicativa predisposta al massimo livello istituzionale
"Siamo sotto una dittatura sanitaria
In Italia comandano le aziende farmaceutiche,basta vedere com’è andata con la legge suil’obbligo vaccinale
Senza nessuna epidemia e senza nessun motivo scientifico e contro la costituzione"
Non c’è omogeneità ne’ autorevolezza nella strategia sanitaria e comunicativa predisposta al massimo livello istituzionale
Sta venendo fuori tutta la verità. Cioè che della salute dei cittadini non vi importa,anzi...siete impegnati ad ammalarli tutti.... tutto per l'inciucio con le vostre amiche farmaceutiche!!!
Se la giocano fra criminali e ignoranti. Cosa vuoi dirgli!?
Non c’è omogeneità ne’ autorevolezza nella strategia sanitaria e comunicativa predisposta al massimo livello istituzionale
Avete ghettizzato migliaia di bambini con la Legge Lorenzin, e il morbillo è RADDOPPIATO dal 2016 al '19. Oggi in piena pandemia vi fate problemi a tenere le scuole chiuse ancora qualche giorno, "i bambini non sono virus" e "la scuola è un diritto". È evidente che l'agenda non la detta la salute ma le case farmaceutiche e l'economia. La nostra fiducia è ZERO. Cancellate la legge119 e chiudete le scuole finché il picco di Covid19 non è alle spalle. Coerenza. Fuori le lobby dalla Salute.
Inaffidabbili le istituzioni
Tutto un bluff..! Per frenare la nostra economia
No
Non è pandemia
Libertà di scelta. Trasparenza. Democrazia.
Sono degli emeriti incapaci...ci stanno rovinando per farsi i loro porci comodi . Dobbiamo ribellarci
La sanità fonte di salute di tutto il popolo, deve essere statale poiché anche in caso di epidemia diventa un business sia economico che politico, portando la Nazione allo sbando! È una vergogna!
Guardare a chi ha interesse di divulgare notizie allarmanti
vergogna
Governo di asini
Troppo allarmismo poca vera informazione
Non esiste definizione per quantificare la vostra inadeguatezza...
Ritengo che la cosa vada gestita in un modo COMPLETAMENTE DIVERSO e senza ALLARMISMI INUTILI.
Tutti a casa
Venduti!
Ci volete schiavi
Il vostro Dio e' solo il denaro!!!! !incompetenti, opportunisti,avete bisogno del nostro voto per continuare a rubare e se non ce l'avete ve lo create!!!!!PARASSITI VIRUS CONTAGIOSI SIETE VOI!!!!!!!!!!!
Avete messo il paese in ginocchio per i vs sporchi interessi . Ma arriverà il giorno in cui la gente risolleverà la testa e vi metterà alla gogna!
L'istituzione sanitaria dovrebbe solo vergognarsi
L'informazione deve essere sempre il piu libera e chiara possibile in modo da poter ufficializzare bene a cosa si va incontro cosi che le persone possano da se prendere le dovute precauzioni. E tutto deve essere fatto senza creare ulteriori problemi come chiusura delle scuole senza fornire l'alternativa in quanto molti lavorano. Per cui se si chiudono le scuole i genitori devono poter rimanere a casa in mutua a seguire i piccoli.
Vergognatevi
Le istituzioni devono rinascere dalle ceneri
Il "problema " non è il coronavirus ma il controllo della massa
E' più il danno delle azioni intraprese per arginare l'epidemia che il danno dell'epidemia stessa.
Non hò fiducia nelle istituzioni sanitarie e politiche perchè guardano solo i loro interessi e quelle delle case farmaceutiche, se i politici sarebbero interessati a noi cittadini e difenderebbero il nostro territorio con i nostri prodotti senza OGM glifosato e quant'altro per me è tutto studiato a tavolino soprattutto le vaccinazioni, che mia figlia ha avuto anche un danno vaccinale
Libera scelta in ambito terapeutico è un fatto di civiltà
Di iniziare a tornare alla vita normale che serve a tutti noi e di uscire dall'euro.
Non mi fido più da tempo delle istituzioni e faccio di testa mia...finora ho sempre avuto ragione. ...
Non mi fido più da tempo delle istituzioni e faccio di testa mia...finora ho sempre avuto ragione. ...
La paura è l'arma più potente per fare sì che la gente non prenda consapevolezza di sé stessa e che rimanga nella sua ignoranza . Questa è una prova per capire quanto possiamo essere manovrabili dal sistema. Grazie
E' ora che i midia la finiscono di diffondere panico sopratutto Rai e che si occupino anche di altri problemi. E temo che dietro tutto questo ci sia sotto qualcos'altro, esperimenti per il controllo del popolo
State distruggendo l'Italia e instaurando una dittatura. Si ritorni alla normalità, SUBITO!
"È stato creato panico anziché darei informazioni
 
"
Siete una massa di cialtroni ignoranti, comandati da dei cialtroni ignoranti e seguiti da dei cialtroni ignoranti...
Una vergogna come viene preso in giro la gente, qualsiasi mezzo va bene per boicottare la demostrazione a Monaco, fatte schifo. Ci fatte ammalare tutti con la vostra scienza , medicinali, vaccini, vergogna, vergona e i percoroni ci cascano, ma quando la gente si sveglia e usa il cervello. Andate guardare chi guadagna su tutto questo le case farmaceutiche, win, win, win il nuovo potere mondiale, che vergogna perdere così la libertà, la democrazia, conta solo per un piccolo gruppo il Dio denaro, e i nostri politici sono solo marionette nelle mani del nuovo ordine mondiale, comunque non abbiamo perso ancora la ragione e per fortuna che ci sono persone che hanno capito il gioco che non si fanno comprare dalla lobby, andate tutti a quel paese con il vostro corona virus, bugiardi !
Basta giocare con le nostre vite. Non siamo burattini, anche se voi ci considerate tali. Alla fine siete nostri dipendenti e dovreste lavorare per il nostro bene. Anzi, è vostro dovere!
Ci state violando la libertà e uccidendo il futuro dei nostri figli
Il coronavirus è davvero tanto pericoloso? Perché non è stata isolata la Cina a tempo debito, per evitare la pandemia, piuttosto aiutandola economicamente? Il coronavirus ormai è arrivato ed è davvero grave? Che senso ha sospendere scuole, attività ludiche e sportive, chiese e funzioni religiose se poi rimangono aperti servizi pubblici, attività commerciali varie, ecc? E solo in alcune zone? Persone positive potrebbero essere ovunque! Allora avrebbe senso una quarantena generalizzata, tutti chiusi in casa e tutto chiuso! Se invece il coronaviru s non è così grave perché si sta facendo tutto questo allarmismo e si sono presi i suddetti provvedimenti che, se trattasi di un virus non così pericoloso, risultano eccessivi? Mi sembra che manchi la coerenza! Grazie
Purtroppo il peggio, temo, deve ancora arrivare. Laddove il dio denaro aleggia, noi subire o è basta. Alla nostra salute non interessa a nessuno altrimenti le case farmaceutiche dove andrebbero a batter cassa?
A mio avviso anche se difficile dovrebbero mettere in quarantena tutte le regioni colpite chiudere i porti e aereoporti e assolutamente non dire che è una semplice influenza xchè assolutamente non lo è....contano più i soldi che le vite umane e la gente è felice e contenta di tornare alla "normalità"come se in una settimana fosse tutto risolto,stato vergognoso e ipocrita
Lavoriamo con coscienza per il bene di tutta l umanità
Attenersi alle informazioni di Medici Esperti Qualificati e No informazioni fasulle che creano solo panico
Bloccare mezza Italia per giorni per una influenza che gira da novembre e' una follia senza precedenti. I danni a turismo ed economia sono stati altissimi e li dovremo ripagare noi con le tasse....e se non fosse una cosa funzionale a qualcosa di molto piu' grosso....sareste davvero un governo di sciocchi....ma evidentemente le 'inducazioni' della UE sono molto chiare e....
Si è riusciti a mettere in ginocchio un paese procurando appositamente il panico con numeri che nemmeno sfiorano lontanamente quelli della normale influenza che ci colpisce tutti gli anni. È ormai palese che il problema non è la salute. Spero che chi ha fatto tutto questo paghi penalmente e risarcisca i danni .
"State esagerando .
Non vi sopporto più. "
"Tutto vi interessa tranne la salute dei cittadini Darete conto a Dio.
Lasciateci vivere senza l surrogati della natura, i vacvini ci stanno ammazzando e voi diete i fautori"
La situazione create dalle istituzioni è paradossale! È ovvio che gli interessi in gioco siamo altri!
Il panico generato dalla non informazione corretta è da notizie non concordanti non ha aiutato per niente la popolazione
Tutto questo è solo frutto di giocatori(politoco) e noi siamo le pedine!e uno schifo schifo schifo giocare con la.vita e le.paire delle.persone!ma.non tutte per fortuna
Prove di regime in corso.
Le istituzioni politiche e religiose stanno facendo i ridicoli.. Per una semplice e banale influenza.. Cose da pazzi
Nelle informazioni che date siete l stati molto ambigui creando panico nelle persone. Nn ho assolutamente fiducia nelle istituzioni
Una semplice influenza diventata psicosi, solo in Italia poteva accadere ciò!
Smettete di prenderci in giro.
La salute prima di tutto, i politici devono fare ciò che dicono medici e scienziati! Corretta informazione, chiusura delle attivita’ (pubbliche e private) e mascherine possono rallentare la diffusione del virus consentendo alle strutture sanitarie di curare adeguatamente i casi piú gravi riducendo i morti. Si tratta di cambiare stile di vita per un paio di mesi... Ne vale la vita di tante persone!
Mi sento presa in giro
Non si comprende perché tanto allarmismo fatto soprattutto dai media che si dimostrano ancora una volta parziali quando inaffidabili. Perché non si intervistano virologi che affermano con dati scientifici che un vaccino sarebbe inutile, come quello dell'aviaria, (tommasoni) perché i virus mutano! Perché non si indaga se è l'ennesimo virus da laboratorio??? Informare è altro!
Vergognatevi.
"Le cosiddette ISTITUZIONI NON LO SONO in senso positivo del termine non mi sento rappreta. Non dicono la verità sono al soldo di altri interessi non per il bene pubblico
"
Il governo ha propagato solo panico ma non ha fatto niente ha rovinato l'Italia
Ci sarebbero tante domande dovute a tanti dubbi riguardo al nascere e allo svolgersi degli eventi. Una, forse, potrebbe riassumerle: "ce la state raccontando giusta?"
Solo terrorismo psicologico e interessi eco-politici sotto
Solo terrorismo psicologico e interessi eco-politici sotto
Sarebbe opportuno fare meno politica per non strumentalizzare il problema per far riempire la pancia alle case farmaceutiche creando vaccini che non hanno alcuna affidabilità ma sono solo sperimentali (visto che ci vogliono anni prima di dimostrarsi sicuri ed efficaci) e non fare propaganda al fine di ottenere più voti alle prossime elezioni.
"E' tutto pianificato e falso.
"
Ritengo che dietro il coronavirus ci sia altro, dagli interessi economici per i vaccini agli esperimenti sociali. Troppo caos per un'influenza
Molta confusione nel descrivere il problema. Nello stesso giorno tutto e il contrario di tutto. Ma tutta questa paura e confusione gettati sul popolo forse sono voluti per farci diventare 60 milioni di burattini???
Penso che alle istituzioni della nostra salute non importi molto, fin quando ci saranno troppi interessi finanziari e politici dietro la sempre golosa torta sanità, il cittadino sarà un oggetto di scambio.
E' imbarazzante vedere gli "esperti" contraddirsi a vicenda in merito al coronavirus. E due cose sono preoccupanti, non da oggi ma da anni: primo, vedere come il dibattito sulla salute pubblica sia condizionato dagli interessi delle case farmaceutiche. Secondo, constatare che la legislazione, col pretesto della "salvaguardia della salute pubblica", procede a passo di marcia verso la limitazione delle libertà individuali.
Poca coerenza: da una parte hanno creato un allarmismo immotivato (manco fosse l'ebola!) e dall'altra lasciano gli ospedali senza mascherine FPP3... se arrivasse davvero l'ebola saremmo fritti ... totalmente impreparati
I primi a diffondere fake news sono i medici. Stipendi troppo alti e troppe poche responsabilità...chi sbaglia deve pagare (come succede in tutte le altre categorie lavorative). I medici vedono i pazienti solo come 'clienti'. Si deve lavorare su qesto
Doveva già essere stata dichiarata la pandemia stando ai criteri di promulgazione ma si sta aspettando la scadenza dei pandemic bond 15 marzo per via degli accordi tra Oms e banca mondiale
Fate pena
Dovrebbero smettere di dire contraddizioni, frasi senza senso pensando che la gente ci abbocchi
"Mascherine per tutti
"
Secondo me non esiste nessun virus ora, ne hanno buttati in giro a milioni da ottobre e ora che siamo stati tutti molto male hanno creato solo la paura
Basta prenderci in giro
la pochezza e la ridicolaggine che dimostrano i nostri politici m imbarazza moltissimo, e mi offende nel mio intelletto!
Più attenzione alla salute psico-fisica e ambientale ,meno dibattiti e bagarre politico mediatiche più informazioni univoche e competenti
Ho la netta impressione che tutto questo bailame creato per il COV19 sia una prova generale per capire quanto la popolazione sia manipolabile e controllabile e per imporre una dittatura sanitaria in modo semplice e veloce. il terrore che avete installato nella gente è ben oltre il pericolo reale e voi lo sapete benissimo! In più ha dimostrato che smantellare la sanità pubblica, come è stato fatto in questi ultimi anni seguendo il mantra del "privatizzare", sia stata una pessima e deleteria idea.
Vedo sempre più persone ai cosiddetti "vertici", che mostra chiari segni di seri squilibri mentali, ad voler essere gentili. Siamo alla fine di un mondo, di un tempo, e non sarà indolore, purtroppo.
Purtroppo non mi fido più delle istituzioni e della sanità pubblica. Troppa confusione e dibattiti mediatici, a mio avviso, VOLUTAMENTE troppo caotici. Serve confronto pacato e chiaro da parte di tutti in modo che l'opinione pubblica possa avere una sana informazione per poter ragionare con la propria testa. E' URGENTISSIMO!!!
Il Governo deve lascuar spazio alle libere elezioni. Basta inciuci.
Stanno esagerando. Questo virus non giustifica tutte queste misure da dittatura militare
Meno dibattiti e più chiarezza
In queste situazzioni si nota molto piú intensanente uno stato come il nostro,chei raccomandati incapaci siano al comando e le vere menti siano sottomessi e sottostimati.
La crisi economica che state creando sarà molto peggio della diffusione del coronavirus
Siete schizofrenici...scuole chiuse...insegnanti in classe a fare non si capisce cosa....genitori che devono invece lavorare...spesso a contatto col pubblico...e trovare una soluzione per gestire i bambini ed aiutarli a fare le attività che le insegnanti dispensano pretendendo che gli allievi facciano a casa quello che avrebbero fatto a casa...prevedere un permesso retribuito per i genitori no ?!? Il sostegno alla famiglia ? La parità di genere ? Pensate di essere negli anni 50 con tutte le mamme casalinghe ?!? SVEGLIA !!!!
Nessun sostegno alle famiglie
Dovevano chiudere le frontiere a gennaio, adesso ormai darsi una calmata e recuperare i danni economici fatti
Ricercate la verità
Si tratta unicamente di un fenomeno mediatico volto a creare un allarmismo dannoso e strumentale
Mi spaventa molto di più immaginare dove ci porterà tutto questo, piuttosto che il virus stesso. Parlo a livello socio-economico
Chiudere tutto. Per il tempo necessario, ma senza eccezioni. Ne va della nostra salute.
State volontariamente distruggendo l'Italia, il made in Italy e gli italioti che ancora vi credono....
Ho l’impressione che ci sia qualcosa che ci sfugge. Ho l’impressione che ci stanno prendendo per i fondelli.
Stanno creando soltanto confusione allarmismo e manipolazione mentale con la paura
"Alle istituzioni vorrei dire che avete vinto ma durerà poco perché il risveglio è in atto. urlare alla pandemia per nascondere ad esempio l'accordo demenziale del MES oppure occultare il genocidio che si sta compiendo in Siria, oppure fare passare un censura mediatica come unica soluzione alle fake news, oppure rendere la popolazione incapace di scegliere se non con il sistema del 5G ecc.. non porterà per voi un progressivo aumento di potere ma bensì una evoluzione naturale della specie. Non siete degni di nulla.
"
Finiamola di raccontare balle
Dalla parte sanitaria ok ma dal lato istituzionale neanche la sufficienza
Come non può piovere per sempre .. nemmeno gli italiani dormiranno per sempre ...
La politica e il business devono assolutamente rimanere fuori dal campo delle Salute pubblica, ogni individuo dovrebbe avere il diritto di scegliere se affidarsi a cure convenzionali o non e infine, lo stato ha il diritto di dare informazioni reali e aggiornate ai propri cittadini.
Dovete fare il bene del paese non e non delle tasche di qualcuno. Ci state uccidendo voi e non il coronavirus
La manipolazione dei dati e di tutto il contesto mediatico non' è credibile.
è un esperimento sociale....
Fate scendere in campo i veri scienziati!! Non esiste solo1 Burioni
Stanno facendo una propaganda negativa eccessiva che da una parte sta rovinando l’economia nazionale dall’altra stanno diffondendo psicosi verso le malattie
Dietro ci sono solo interessi economici e tentativi di pura manipolazione. Non credo assolutamente ad una pandemia, e ci rimetterà soltanto l'economia italiana e noi piccoli lavoratori. Chi è dietro a questa faccenda guadagnerà migliaia di euro e sa che la massa è manipolabile
Solo soldi per pochi
La politica deve tacere,
Non ci avrete mai come volete voi.
Andar ad arar i campi
Che la devono smettere di manovrarci come dei burattini..mi vergogno di essere italiana
ANDATE A FANCULO.
È proprio evidente che trattasi di un farsa politico mediatica per secondi fini. Fine della libertà individuale?
Stendiamo un velo pietoso!
La gestione di questa epidemia è semplicemente allucinante. Alla fine vedremo quale sarà il paese che ha avuto il tracollo economico maggiore. Purtroppo anche in questo caso il nostro paese ne esce malissimo,
Siete dei buffoni ridicoli. State finendo di sotterrare l 'economia di un paese
Forse (forse?!) tagliare e sovraccaricare il SSN non è stata una buona idea... dov'è la sanità privata quando scatta l'emergenza?! Qui non si tratta, a occhio e croce, di gravità del morbo ma di insufficienza delle strutture... che non dipende dal Fato ma da precise scelte politiche.
"l'influenza fa più morti del coronavirus,quindi perchè tanto casino x questo virus?
"
Vediamo intere CITTÀ, paesi DESERTI e malgrado questo l epidemia avanza ovunque ,forse servono misure più drastiche. E c'e la sensazione che ci venga nascosto tanto...
Desidererei non Essere più presa in giro dalle persone che pago con le tasse del mio lavoro!
Fiducia nella sanità, e comunque nei governanti tutti che abbiamo in italia (siamo comunque in ottima compagnia, ahimè...): ZERO, meno di zero.
Circo
La psicosi del momento é un tantino esasperata da politici e media!... decisioni prese con i piedi e noi zitti a guardare! Finché ci sarà il gregge, nulla cambierà!
Ritengo che faccia tutto parte di un programma ben studiato e definito a tavolino.
Chi semina vento raccoglie tempesta. Sarebbe dignitoso dimettersi ma è un'illusione in questa epoca di piccoli uomini senza valori
Desidererei conoscere chi sono tutti i finanziatori dell'oms, se Ricciardi ha avuto conflitti di interesse, tutte le ricerche le pubblicazioni su riviste scientifiche(2 libri non contano)di burioni, dove sono i 200 bambini inglesi morti di morbillo nel 2017 annunciati dall'allora min. della salute geometra lorenzin.
Non acconsento, non do il mio consenso a questa guerra a bassa intensità che ha come effetto la paura generalizzata e la conseguente chiusura empatica verso l'altr@, credo sia una guerra tesa al controllo globale economico finanziario e sociale, con l'intento di ridurre le libertà individuali e dei popoli e far morire letteralmente di paura, un enorme esperimento su scala planetaria
Piantatela di giocare con la vita delle persone! Non siamo numeri e non siamo BOND!
La pandemia è inventata dalle cause farmaceutiche che vogliono obbligare i cittadini a vaccinarsi. I vaccini sono pieni di porcherie per ingannare il nostro sistema immunitario che funziona benissimo da solo. E un metodo per far soldi e spaventare la gente.
È assurdo chiudere le scuole e tenere aperti i centri commerciali,sono dei luoghi chiusi e i bambini e ragazzi vanno tutti li con i nonni o genitori.E pur vero che la spesa bisogna farla...Ma io non dico di chiudere i centri commerciali,però credo sia un po' un controsenso.Secondo me i bambini e i ragazzi sarebbero molto più sicuri a scuola che in un centro commerciale dove il rischio di prendere il virus è maggiore.
Epidemia economica
L lasciate lavorare il governo.
Credo che deve essere brutto per chi rappresenta l’Italia, che vive alle dipendenze del paese sentirsi impotenti sulle decisioni x il bene ed orgoglio del proprio paese
"Molto sciacallaggio da parte dell'opposizione al governo.
Salvini, se non avesse cosi tanto seguito da renderlo pericoloso, per me sarebbe solo un povero sciocco, inopportuno e di intralcio al lavoro di chi si impegna con responsabilita.
I giornalisti ogni tanto dovrebbero fare una pausa, fare un respiro profondo e riflettere"
Un mondo rovescio senza guida.
"Pensare alla salute degli italiani....non fare invadere l Italia da gente malata ...oggi tbc. Oltre al coronavirus che stiamo
combattendo..investire molto di più e non pensare alla.
Politica e a
Alla poltrona"
Non siamo un Paese serio

Stato avanzamento lavori

{Informazione Libera Press} prende il via il 31 agosto 2018 nella sua versione beta!
Leggi la sua storia mentre i lavori proseguono...

Funzionalità
82%
Archivio
56%
Risorse
74%
Easy of Use
85%
0
Shares

Sei interessato?

Seguici anche sui nostri canali Social...

0
Shares