Vuoi contribuire?

 Desideri contribuire ad espandere il progetto?

Il tuo interesse potrebbe essere quello di chiedere alla redazione informazioni o fonti non indicate su qualche articolo?

Oppure ti interessa proporre un tuo articolo da pubblicare? Se hai segnalazioni da fare non esitare a contattare la nostra redazione, ti risponderemo il più presto possibile.

Scrivi alla redazione

Giovedì 15 Novembre 2018

Il progetto di {Informazione Libera}, poi divenuto Informazione Libera Press, sembrerebbe partire da lontano considerando il notevole lavoro richiesto per arrivare al risultato attuale.

Sono passati poco più di 13 mesi da quando un gruppo di genitori, sul filone di una associazione veneta particolarmente attiva nel volontariato per la lotta alla libertà delle vaccinazioni, decisero anche in Lombardia di attivare una raccolta fondi per acquistare alcune uscite sui quotidiani.

L'intento era anche quello di realizzare successivamente un portale web che continuasse in quel percorso di informazione che mancava, non condizionata da interessi di parte che non permettevano di accedere a tavoli di discussione scientifica chi metteva in dubbio la prevenzione vaccinale così come si stava configurando anche nel nostro paese.

L'intento era quello di arrivare alla gente con l'informazione corretta nell'ambito scientifico, e con tutti i dubbi che l'argomento della prevenzione vaccinale stava sollevando, non solo in Lombardia e non solo in Italia, questo si stava rendendo più che mai necessario a seguito dell'entrata in vigore del Decreto Legge 73, poi convertito a fine luglio 2017 nella Legge 119.

Quei genitori quindi attivarono la raccolta fondi e ottennero da parte di 490 famiglie principalmente lombarde un importante riscontro. Ma subito dovettero fare i conti con la parte più terribile dell'informazione, ovvero la CENSURA.
Perchè quei quotidiani che avevano inizialmente concordato gli spazi su quattro quotidiani, con 14 uscite che andavano a coprire tutta la regione, vennero meno al loro impegno a seguito di veti che vennero posti da grossi gruppi editoriali che oggi controllano buona parte della stampa italiana.

Venne in soccorso in quel momento Il Fatto Quotidiano, che ci permise, per poi bloccarsi definitivamente non rispondendo più ai nostri appelli, per quattro uscite a pagina intera.

Di quelle uscite sul quotidiano e della realizzazione e avvio di questo portale bisogna ringraziare tutti quei genitori che decisero di dare un contributo e che credettero nel progetto, che ha richiesto per la sua progettazione molto tempo.

Ora verrebbe da dire.... "who we are, what we do"!

 

Leggi la nostra storia!

Una timeline disponibile per seguire gli esordi di questo progetto!

Viene attivata la raccolta fondi!

Parte la raccolta fondi tramite la piattaforma GoFundMe. Il traguardo che ci eravamo prefissati era di raccogliere 15.000 € per coprire le spese dei giornali e almeno 2 anni di spese per il portale web!
12 luglio 2017

La raccolta fondi viene chiusa, un successo!

In soli 10 giorni, contro ogni più fervida previsione, ci troviamo a chiudere la raccolta fondi. Tra piattaforma, carte prepagate e PayPal, raggiungiamo la cifra di € 18.014,64
23 luglio 2017
Il tempo di fare i conti, riusciamo a prelevare il denaro raccolto e a donarlo, come previsto, su un conto apposito presso una Associazione, come ampiamente spiegato nel progetto!
24 luglio 2017
La censura colpisce il progetto, ma i volontari non si perdono d'animo e avviano altre trattative che ottengono il lasciapassare per 4 uscite su Il Fatto Quotidiano!
2 agosto 2017

Finalmente la prima uscita

La prima delle quattro uscite prende il via e finalmente otteniamo il primo risultato!
17 agosto 2017

La seconda uscita su Il Fatto Quotidiano

La seconda uscita, il clamore c'è e si sente!
23 agosto 2017

La terza uscita!

Usciamo con la terza uscita e si iniziano a sentire gli effetti della censura, ma teniamo duro e proseguiamo!
1 settembre 2017

Quarta e ultima uscita!

Insieme a un altro gruppi di genitori triestino usciamo finalmente con la quarta e ultima uscita. L'inizio delle scuole è imminente!
6 settembre 2017

Il progetto Informazione Libera Press inizia!

Dopo il lungo lavoro svolto durante il periodo estivo e inizio autunno 2017, finalmente inizia a prendere forma il progetto online con i primi incontri dei volontari e delle associazioni interessate.
Novembre 2017

Il Progetto arriva ad un suo step importante!

Un incontro del direttivo permette di comprendere come, nel contesto delle attività pro bono portate avanti fino a quel momento, far prendere luce al progetto. Viene scelto il layout e l'impostazione del quotidiano online.
Gennaio 2018

Viene definitivamente scelto l'Editore: sarà CORVELVA

Il progetto Informazione Libera trova il suo editore definitivo, con l'invito a tutte le associazioni, comitati e gruppi sparsi per l'Italia di partecipare alla sua divulgazione e al suo arricchimento.
Febbraio 2018

Il Portale Informazione Libera spicca il volo!

.... e finalmente si parte con la prima versione beta!
Agosto 2018

1^ uscita

2^ uscita

3^ uscita

4^ uscita

Stato avanzamento lavori

{Informazione Libera Press} prende il via il 31 agosto 2018 nella sua versione beta!
Leggi la sua storia mentre i lavori proseguono...

Funzionalità
49%
Archivio
28%
Risorse
47%
Easy of Use
64%
0
Shares

Sei interessato?

Seguici anche sui nostri canali Social...

0
Shares