Vuoi contribuire?

 Desideri contribuire ad espandere il progetto?

Il tuo interesse potrebbe essere quello di chiedere alla redazione informazioni o fonti non indicate su qualche articolo?

Oppure ti interessa proporre un tuo articolo da pubblicare? Se hai segnalazioni da fare non esitare a contattare la nostra redazione, ti risponderemo il più presto possibile.

Scrivi alla redazione

Mercoledì, 17 Luglio
CORVELVA e COSMI in Conferenza Stampa il 27 giugno 2019 alla Camera dei Deputati

E' indetta per il 27 giugno 2019 alle ore 13 presso la Camera dei Deputati.
Questa volta sono due le realtà che entreranno nelle stanze di Montecitorio per parlare alle istituzioni e ai cittadini: il Coordinamento Regionale Veneto per la Libertà delle Vaccinazioni, a tutti noto come CORVELVA, e il Comitato Scientifico per la Salute dei Militari, COSMI.

CORVELVA, nota fin dal 1993 per la battaglia per la libertà di scelta in ambito vaccinale e terapeutico, raccoglie gli umori e le preoccupazioni di tante famiglie che da due anni si vedono negare accessi a servizi educativi per le proprie famiglie, che sono sanciti dalla Costituzione Italiana.

COSMI nasce dalle richieste inevase della Commissione Parlamentare d'Inchiesta "Uranio Impoverito", composto da politici e consulenti tecnici che hanno presieduto l'ultima Commissione, oltre che da medici che hanno portato il loro apporto scientifico alla discussione.

Il tema della Conferenza stampa è quanto di più elementare si possa immaginare: la tangibile mancanza di dialogo tra istituzioni e cittadini.

Da quanto si apprende dal Comunicato Stampa ricevuto anche dalla nostra redazione, la denuncia delle due realtà, che vanno a sommarsi a un coro unanime proveniente da tutta Italia, riguarda il tema della libertà di scelta in ambito vaccinale.
La tematica, che prendeva linfa dal dibattito su diritti costituzionalmente garantiti, come l'autodeterminazione e la libera scelta in cambo sanitario, ha visto il tutto ridursi a uno sterile scontro tra fantomatiche fazioni provax vs novax.

Ma ci sono risultati di analisi sui vaccini che sono stati finora per lo più ignorati o tacciati di essere "amatoriali".

Una associazione di cittadini ha finanziato analisi di laboratorio, attraverso screening sperimentali così come auspicati nella relazione della Commissione, i cui risultati pongono seri dubbi sulla efficacia e sicurezza di alcuni vaccini.
Tutto questo ha aperto le porte a diverse ipotesi che, se confermate come stanno per essere, paleserebbero una truffa ai danni della collettività di proporzioni enormi.

Lasciamo il resto alla lettura del Comunicato Stampa che potrete leggere integralmente qui sotto.

Tra gli interventi, spiccano i nomi della Deputata Sara Cunial, e di Ivan Catalano, ex vice presidente della Commissione Parlamentare di Inchiesta "Uranio Impoverito" (XVII Legislatura), nonchè la Dott.sa Loretta Bolgan, con un curriculum di tutto interesse nell'ambito della Chimica e Tecnologia Farmaceutica, ricerca scientifica farmaceutica, oltre ad aver rivestito il ruolo di consulente scientifico all'interno della medesima Commissione.
Si aggiunge anche il Prof. Pierpaolo Dal Monte, medico chirurgo e co-autore del libro "Immunità di Legge".

Stato avanzamento lavori

{Informazione Libera Press} prende il via il 31 agosto 2018 nella sua versione beta!
Leggi la sua storia mentre i lavori proseguono...

Funzionalità
68%
Archivio
44%
Risorse
52%
Easy of Use
75%
0
Shares

Sei interessato?

Seguici anche sui nostri canali Social...

0
Shares