Notizie da Italia e Mondo

Altre notizie

3 - 6 minuti di lettura

#VACCINEGATE: Le analisi CORVELVA in mano ai massimi vertici istituzionali

Questo quanto affermato da componenti del Governo che per operatività siedono accanto alle poltrone della Sanità.
Siamo a un mese dalla scadenza entro cui le regioni devono trasmettere al Ministero della Salute (con un paio di settimane d'anticipo rispetto al solito) i dati reali sul numero dei bambini vaccinati.
Notizie provenienti da una stampa parrebbe particolarmente informata, affermano che nel 2018 "si potrebbe essere scesi sotto la soglia del 95%".

#VACCINEGATE: Le analisi CORVELVA in mano ai massimi vertici istituzionali

Vaccini: il "negazionismo" è reato! Ministero e Grillo ancora silenti

8 - 15 minuti di lettura
Vaccini: il "negazionismo" è reato! Ministero e Grillo ancora silenti

In queste ultime due settimane ci siamo astenuti dal botta e risposta avvenuto tra i diversi protagonisti legati alle recenti analisi pubblicate dall'Associazione veneta CORVELVA.
L'informazione non è mancata in quanto sono molte le figure che si sono messe in campo per dire la propria, ma spesso più per avviare un processo di negazionismo piuttosto che alimentare un utile dibattito che potesse in qualche modo dissipare dubbi e incertezze circa la "reale" bontà e utilità di tutti i vaccini che la Legge Lorenzin ha voluto imporre.

Influenza e vaccino antinfluenzale: la situazione è articolata

3 - 6 minuti di lettura
Influenza e vaccino antinfluenzale: la situazione è articolata

Si avvicina il famoso “picco influenzale”, previsto, come tutti gli anni, con l’arrivo del freddo e a partire, approssimativamente, dalle festività natalizie.
Secondo il comunicato diffuso da Assosalute (Associazione nazionale farmaci di automedicazione, parte di Federchimica) alla fine di settembre, usando le parole del Prof. Fabrizio Pregliasco: «La prossima stagione influenzale dovrebbe essere di intensità media».

Vaccinazioni pediatriche: la comunità arabo-islamica rompe il silenzio

6 - 12 minuti di lettura
Vaccinazioni pediatriche: la comunità arabo-islamica rompe il silenzio

Gli stranieri in Italia di fede musulmana sono moltissimi, il nostro paese vede la maggiore presenza, nell'ordine, in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto.
L’eterogeneità di tale presenza complica il dialogo con le istituzioni locali. L’islam chiede integrazione, ma le resistenza sono molte, e vanno oltre ai costumi occidentali e ai valori democratici, e investono anche la questione prettamente sanitaria, fino ad arrivare al tema della prevenzione e quindi della inoculazione dei vaccini.

Immunodepressi: il problema non sono i "no-vax"

3 - 6 minuti di lettura
Immunodepressi: il problema non sono i "no-vax"

Nel periodo di maggiore attenzione verso il tema della prevenzione vaccinale, le figure che stanno partecipando al dibattito si accaniscono con campagne dai toni certamente aspri per sostenere l'una o l'altra ragione, vaccini si o vaccini no, vaccini utili o vaccini dannosi.
Ci si chiede quindi se sia davvero giusto arrivare ad una imposizione di legge tramite l'obbligo, o se piuttosto sia più utile un ragionamento più ampio che porti al dialogo e alla trasparenza.

DDL vaccini: le segnalazioni di reazioni avverse proseguono indisturbate. Una testimonianza

4 - 7 minuti di lettura
DDL vaccini: le segnalazioni di reazioni avverse proseguono indisturbate. Una testimonianza

Presso la 12^ Commissione Igiene e Sanità al Senato sono in corso le audizioni informali sul nuovo Disegno di Legge n. 770.
Come annunciato dallo stesso Presidente, Pierpaolo Sileri, saranno oltre settanta le realtà che saranno ascoltate.
Molti coloro che hanno chiesto di accedere all'aula della Commissione, per portare il proprio punto di vista su quanto il testo di legge propone, anche con emendamenti.

Rimpiangere la Lorenzin? Il fine è obbligare tutti, medici ed insegnanti

5 - 9 minuti di lettura
Rimpiangere la Lorenzin? Il fine è obbligare tutti, medici ed insegnanti

Come da programmazione, arriva la terza campagna dell'associazione veneta CORVELVA.
Dedicata al tanto criticato DDL 770, depositato presso la 12^ Commissione Sanità del Senato, questa volta l'attenzione viene posta al mondo del lavoro: all'appello vengono richiamati medici e insegnanti che dovranno fare i conti con una legge che vorrebbe portare anche loro all'obbligo vaccinale.

Rimpiangere la Lorenzin? La linea procede identica

4 - 8 minuti di lettura
Rimpiangere la Lorenzin? La linea procede identica

Non si è fatta attendere la seconda uscita della Campagna di comunicazione dell'associazione veneta CORVELVA in un preciso percorso di informazione sul tema della prevenzione vaccinale.
E' preso di mira il nuovo DDL 770 in discussione alla Commissione Sanità del Senato, la seconda locandina denuncia diritti violati nell'ambito degli indennizzi per danni da vaccino.

La Proposta di Legge di Iniziativa Popolare arriva alla Camera con 75.000 firme

2 - 4 minuti di lettura
La Proposta di Legge di Iniziativa Popolare arriva alla Camera con 75.000 firme

Giovedì 20 settembre, all’Ufficio Testi Normativi di Palazzo Montecitorio, saranno consegnate le firme raccolte presso tutti i Comuni italiani per una nuova Proposta di Legge.
La Camera dei Deputati sarà quindi nuovamente teatro e visita di genitori che vogliono dire anche loro qualcosa di importante sul tema dei vaccini che tanto sta interessando l’informazione in questi giorni.

{Informazione Libera Press} è puro volontariato giornalistico, nulla è chiesto dagli autori degli articoli pubblicati.
Il progetto editoriale è sostenuto nell’aspetto tecnico e sistemistico, amministrativo, economico e legale da S-D CONSULTING.

Approfondisci la storia del portale, clicca qui.

Rubriche principali

Riferimenti e recapiti

  •  Via Cefalonia 55,
    25124 - Brescia
  •  P. IVA: 03608570176

Sei interessato?

Seguici anche sui nostri canali Social...

Cerca...

Data

Vuoi contribuire?

 Desideri contribuire ad espandere il progetto?

Il tuo interesse potrebbe essere quello di chiedere alla redazione informazioni o fonti non indicate su qualche articolo?

Oppure ti interessa proporre un tuo articolo da pubblicare?

Se hai segnalazioni da fare non esitare a contattare la nostra redazione, ti risponderemo il più presto possibile.